Piazzale Socrate

VivereBalduina ha avviato una raccolta firme per chiedere la riqualificazione di una bellissima terrazza su Roma come Piazzale Socrate, attraverso la chiusura della rotatoria e la parziale pedonalizzazione della piazza in modo da rendere vivibile lo spazio panoramico antistante e restituire a quel meraviglioso affaccio su S. Pietro la dignità che merita.

Scarica il modulo per la raccolta firme!

(PDF, 73 Kb)

Una volta completato il modulo, contattateci a info@viverebalduina.it
Abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti!

La proposta di VivereBalduina in collaborazione con gli architetti Roberto Ferabecoli e Dario Ciurlia di Cod09

La proposta di riqualificazione di Piazzale Socrate nasce dal desiderio di riconsegnare agli abitanti del quartiere – e alla città intera – una splendida terrazza panoramica naturale attualmente degradata e dimenticata.
L’obiettivo è quello di riconvertire lo spazio realizzando una piazza pedonale per i cittadini, dotata dei servizi necessari e dalla forte vocazione culturale, adatta quindi all’organizzazione di eventi in una cornice assolutamente unica e spettacolare.
Lo studio parte dalla ridefinizione della viabilità, ridisegnata eliminando l’attuale rotatoria e guadagnando la pedonalizzazione di un ampio spazio panoramico da arredare con verde, panchine ed illuminazione artificiale e dotato dei servizi minimi ma indispensabili quali l’acqua potabile ed un piccolo punto di ristoro.
Il disegno della piazza, ottenuto sviluppando una lieve pendenza della pavimentazione fino alla quota rialzata dell’affaccio su Prati e S.Pietro ed utilizzando una schermatura leggera dal lato della viabilità, garantisce la definizione di un invaso raccolto ma sufficientemente ampio per consentire l’organizzazione di eventi – teatro e cinema all’aperto, musica e concerti, mostre, ecc – e la libera fruizione dell’intera area con la “terrazza panoramica” da cui godere di una delle viste più suggestive di tutta Roma.
Servizi semplici ma utili come il bike sharing ed il wifi free migliorano il collegamento dell’area al tessuto del quartiere e garantiscono la connettività ad internet ai fruitori della piazza.
Pochi elementi, valorizzazione delle potenzialità esistenti, minimo impatto e rispetto dell’ambiente circostante, sono i punti cardine di una proposta che mira a realizzare una “agorà“, uno spazio condiviso da tutti – bambini, giovani, adulti e anziani – aperto, vivibile e fortemente emozionale, che trasmetta il concetti di semplicità e cura dello spazio pubblico.

 

Luglio 2013 – Nota sul nostro progetto di Piazzale Socrate

Carissimi,

come sapete un anno fa abbiamo presentato un progetto di riqualificazione e lanciato una raccolta firme per Piazzale Socrate, una bellissima terrazza su Roma, completamente abbandonata al degrado.

Molti di voi nell’ultima settimana ci hanno segnalato una modifica temporanea della viabilità sul Piazzale  e l’inizio di lavori. Molti ci hanno chiesto se i lavori riguardassero il nostro progetto.

Purtroppo dobbiamo comunicarvi che non sono stati stanziati fondi per il rifacimento della piazza nè da parte del Comune nè da parte del Municipio XIV (ex XIX).

Abbiamo chiesto informazione all’ufficio tecnico del Municipio e ci hanno comunicato che i lavori non riguardano Piazzale Socrate, bensì la parte sottostante il Piazzale ed in particolare opere di messa in sicurezza del costone di Monte Mario da parte della Protezione civile comunale.

Il Piazzale quindi è stato temporaneamente chiuso e messo a disposizione della Protezione Civile per consentire il passaggio degli automezzi.

Sembra comunque una buona opportunità per verificare che la chiusura e pedonalizzazione della rotatoria non comporterebbe alcun disturbo per la circolazione di veicoli.

RingraziandoVi ancora una volta per i complimenti per il progetto che anche in questa occasione ci sono stati rivolti, Vi invitiamo a darci una mano per realizzarlo firmando la petizione che abbiamo lanciato e stampando il modulo dal nostro sito (http://www.viverebalduina.it/proj/piazzale-socrate/) per far firmare i vostri amici.

VivereBalduina