Cultura in piazza!

Carissimi,
Dopo la lunghissima giornata di domenica 14 in piazza della Balduina con la Manifestazione “Cultura in piazza”, abbiamo avuto bisogno di 24 ore per raccogliere le idee.
Abbiamo messo davvero tanto impegno per organizzare questa manifestazione, la fatica è stata tanta e gli ostacoli molteplici, superati grazie allo sforzo di tante persone che ci hanno supportato ed aiutato (fra tutti grazie Antonio e Natascia, siete stati indispensabili).
Quando, però, siamo arrivati in Piazza della Balduina alle 7 di domenica mattina ci siamo resi conto di aver già realizzato un piccolo sogno…la piazza principale del nostro quartiere era libera di essere vissuta dai cittadini, senza macchine parcheggiate.
Abbiamo sorriso nel vedere: le librerie indipendenti di Balduina Passaparola e Tirelli per la prima volta insieme allestire i propri stand (un grazie speciale a Mariella e Susanna di Passaparola che hanno lanciato l’idea e a Claudia ed Alessandra di Tirelli per aver accettato la sfida, grazie per il vostro lavoro), 9 case editrici romane disporre i propri cataloghi e libri sui tavoli (Grazie a La nuova Frontiera, Nuove Edizioni Romane, Orecchio Acerbo, Edizioni Ensemble, Portaparole, Ponte 33, Lozzi, Lozzi Publishing e Lapis), l’associazione Fuori di Festa preparare il materiale per far divertire i bambini per tutta la giornata, gli artigiani conoscersi e apprezzare le opere gli uni degli altri (grazie al Laboratorio da Tutti I Paesi per il lavoro che fate con le donne migranti, al Giardino della Talpa, per la sensibilità alla sostenibilità ambientale e ad Emiliano Paolini per aver portato il proprio talento in piazza).

E’ stata tanta la soddisfazione mentre si avvicendavano sul palco i 25 ospiti della giornata per parlare di tematiche riguardanti la nostra città ed il nostro quartiere. Grazie a Giulia Alberico, Nadia Terranova, Rodolfo Ribaldi, Biancamaria Felicetti, Mariagrazia Scalise moderati da Massimiliano Coccia che ci hanno fatto riscoprire il valore delle librerie indipendenti e delle piccole case editrici, grazie a Romano Mezzetti, Alessandro Tappa e Giulio Bizzaglia per aver trattato lo Sport come diritto dall’infanzia, moderati dal nostro presidente Guido Schininà, grazie all’Associazione Donne di Carta e ai Brani detti dalle Persone Libro, grazie a Daniela Gentile, Emiliana De Blasio e Emanuela Droghei intervenute sul tema delle Donne nella società di oggi moderate da Tiziana Ragni, grazie a Cristina Imbroglini, Athos de Luca e Elisabetta Pallottino che ci hanno condotto alla scoperta di alcuni Angoli dimenticati di Roma, con la moderazione di Pino Acquafredda, Grazie a Roberto Ferabecoli, l’architetto del nostro progetto per la riqualificazione di piazzale Socrate, grazie a Pino Scaccia, Flaminia Savelli e Angela Camuso moderati da Danilo Chirico per averci spiegato cosa vuol dire Criminalità a Roma.
E’ stato un vero arricchimento ascoltare i Vostri interventi!
Infine grazie alle altre associazione del territorio che sono venute a trovarci: Sport Senza Frontiere Onlus, Alberoandronico, Amici di Monte Mario, Sant’onofrio e Libertè Onlus.
Ma tutta la fatica è davvero scomparsa solo quando abbiamo visto Voi riempire la piazza. Un ricambio di circa 500 persone in tutta la giornata. 350 firme raccolte per la Riqualificazione di Piazzale Socrate e continueremo. Grazie davvero a tutti, a chi è solo passato, a chi si è fermato nei nostri stand, a chi ha ascoltato i dibattiti, a chi ci ha dato nuove idee per le prossime iniziative, a chi si è complimentato ed anche a chi ha fatto delle osservazioni di cui faremo tesoro.
Qui sotto trovate delle clip per rivivere insieme i momenti della giornata (grazie al nostro Grafico e regista per questo) e siamo già pronti a ripartire con una nuova iniziativa per far sì che sia sempre più possibile vivere Balduina.
A presto
Associazione VivereBalduina

Cultura in piazza