Home

Come’n Run: la corsa è riuscita.

Che dire, dopo la straordinaria giornata del 14 giugno? organizzare la Come’n run è stato impegnativo ma incredibilmente appagante. Perché l’entusiasmo di tutti i partecipanti (alla fine eravate più di 100!) ci ha dato nuova linfa per continuare a lavorare ancora di più e ancora meglio per il territorio.
Perché scegliere di donare il 100% delle iscrizioni a Susan G. Komen Italia onlus per la lotta ai tumori al seno è stata una scelta “costosa” ma doverosa, perché di solidarietà non ci si deve stancare mai e perché sappiamo che quel contributo è in ottime mani.
Speriamo che ci perdonerete alcuni errori commessi, alcune cose che potevano essere fatte meglio, ma per noi era la prima volta…abbiamo imparato tanto, in vista della prossima!
Ringraziamo le tante volontarie di Susan G. Komen Italia per il grande supporto e la disponibilità e l’agenzia delle Assicurazioni Generali di Balduina per la positiva collaborazione ed il rinfresco finale. Grazie anche al Presidente del Municipio XIV Valerio Barletta ed il suo staff per il supporto dell’iniziativa, all’interno dei festeggiamenti per il primo anniversario dall’inaugurazione del Parco Ciclopedonale, ed i numerosi consiglieri ed assessori che hanno partecipato mettendosi in gioco per solidarietà.
Ma soprattutto ringraziamo tutti voi che avete partecipato, perché siete stati protagonisti di una straordinaria giornata del nostro territorio.
Grazie, grazie ed ancora grazie, ci rivedremo molto presto per nuove iniziative!
Un abbraccio sincero a tutti,
Associazione VivereBalduina

Corsa Come'n Run, la partenza, Roma, 14 giugno 2015, pista ciclabile Monte Mario

Corsa Come’n Run, la partenza, Roma, 14 giugno 2015, pista ciclabile Monte MarioCorsa Come'n Run, una camminata contro il cancro al seno, Roma, 14 giugno 2015

 

 

Alcuni camminano…

L’arrivo e la vista da Monte Ciocci

Correre contro il cancro al seno, alla ciclabile di Monte Mario, è uno dei nostri modi di VivereBalduina

La premiazione della corsa e la musica dei ragazzi. Così abbiamo festeggiato un anno di vita della pista ciclabile di Monte Mario.

****

La annunciammo durante l’ultimo Premio Clessidra, e noi manteniamo sempre le promesse!

Preparate le vostre scarpe da ginnastica…vi aspettiamo tutti, domenica 14 giugno alle ore 17:30, alla nostra COME ‘N RUN!

Si tratta di una gara non competitiva e passeggiata lungo il Parco Lineare di Monte Mario, con partenza davanti alla stazione FL3 Gemelli ed arrivo al Belvedere di Monte Ciocci.

All’interno della giornata organizzata dal Municipio Roma XIV per celebrare il primo anniversario del Parco Lineare, sarà un bellissima occasione per riscoprire il Parco e soprattutto per fare solidarietà: si tratta infatti di un evento a favore dell’associazione Susan G. Komen Italia, realtà nota in tutto il Paese per il contributo che offre per la prevenzione dei tumori al seno. Il contributo minimo per l’iscrizione è di 5 euro (che, ripetiamo, verrà interamente devoluto a Susan G. Komen Italia) che comprende la pettorina ed un rinfresco finale.

Leggete il REGOLAMENTO e venite ad iscrivervi!

- Sabato 13 dalle 17 alle 20 al Belvedere di Monte Ciocci

- domenica 14 dalle 14 alle 17 davanti alla fermata FL3 Gemelli.

- presso l’Agenzia Generali di Via Friggeri n. 82 fino a venerdì 9 alle ore18;

- presso il negozio “Casa chic” in Piazza Mazzaresi n. 38fino a venerdì dalle 9 alle 13;

- inviando a info@viverebalduina.it Modulo di iscrizione compilato. Il pagamento e la seguente consegna della pettorina avverrà il giorno della gara fino a mezz’ora prima della partenza;

Ad aiutarci e supportarci in questo evento ci sarà anche l’agenzia di Assicurazioni Generali di Via Friggeri 82, che in 30 anni di attività e presenza sul territorio ha sviluppato una particolare attenzione alla prevenzione ed alla tutela della persona.

All’arrivo al Belvedere rinfresco per i partecipanti, consegna dell’attestato di partecipazione e premiazioni. Sarà inoltre presente anche un piccolo “villaggio accoglienza” con gli stand delle realtà che hanno contribuito a questa iniziativa.

La parola d’ordine è solidarietà, e chiunque è invitato: runner allenati e semplici amatori, bambini ed anziani, famiglie e semplici cittadini che hanno voglia di dare il proprio contributo per sconfiggere una delle più gravi malattie esistenti. Per questo vi aspettiamo numerosi!

* ***********************

Premio Clessidra III edizione

13 marzo 2015 ore 18

Hotel Tiberio, Via Lattanzio 51

Come promesso anche quest’anno torna il Premio Clessidra, un premio riconosciuto ad alcune personalità del quartiere Balduina che si sono distinte per l’impegno nella tutela del territorio e della cittadinanza e per aver dato lustro al quartiere con la propria professionalità e con il proprio impegno civico.
Il nome “Premio Clessidra” ha origine dal simbolo dell’Associazione, una clessidra appunto, ovvero il disegno che emerge unendo sulla mappa i punti in cui sono situate le piazze principali del nostro quartiere.

Quest’anno consegneremo il premio per il lustro dato al territorio a
Claudio Gregori, in arte GREG

Saranno inoltre Premiati
Susan Komen Italia, per la lotta ai tumori al seno (categoria “Sicurezza”)
Salvamamme, per l’assistenza delle mamme in disagio economico(categoria “Impegno Civico”)
Scuola Primaria Leopardi, per l’educazione ambientale (categoria “Tutela Ambientale”)
Luca Pinna, barbiere (categoria “Attività Produttive”)

Allo scopo di valorizzare anche i tanti artisti di Balduina, quest’anno il Premio Clessidra sarà un’opera realizzata per noi da una scultrice del territorio.

Vi Aspettiamo numerosi per ascoltare le storie di alcune delle importanti realtà che ci sono nel nostro territorio!

 

 

 

 

 

 

“La Città che cammina” di Giulio Bizzaglia, 21 giugno 2013 Parco di Sant’Onofrio

VivereBalduina ha raccolto l’invito dell’associazione Sant’Onofrio a partecipare alla tradizionale Festa d’Estate, che si terrà sabato 21 giugno dalle 17:00 in poi a Via Luigi Morandi (accanto alla scuola “Nazario Sauro”).
In particolare avremo il piacere di presentare il volume “La città che cammina – per una sociologia del corpo metropolitano” di Giulio Bizzaglia, docente di sociologia dello sport presso l’Università di Roma “Tor Vergata”. L’opera mette in luce, attraverso una dettagliata e puntuale analisi, tutte le potenzialità del camminare, un’attività troppo spesso sottovalutata, non considerata, ostacolata, non solo dal punto di vista fisico ma anche psicologico, sociale, politico. Una risorsa utilizzabile perfino come aiuto per uscire dalla crisi.
Ne parleremo, oltre che con l’autore, con:

Simone Ferretti, architetto del paesaggio;

Valerio Barletta, Presidente del Municipio XIV;

Eugenio Patanè, Presidente Commissione Cultura, diritto allo studio, istruzione, pari opportunità, politiche giovanili, spettacolo, sport e turismo della Regione Lazio.

La nostra presentazione aprirà la festa, quindi vi aspettiamo alle 17:00

 

 

 

Premio Clessidra 2013 – Grazie a tutti

Il 20 dicembre 2013 presso l’Hotel Rome Cavalieri, Waldorf Astoria si è tenuta la II edizione del Premio Clessidra!

Anche quest’anno la scelta dei premiati non è stata facile, considerato il gran numero di proposte, segno anche dell’effervescenza culturale, sociale e di impegno civico del quartiere

Una serata davvero emozionante e significativa per noi tutti di condivisione di esperienze e di approfondimento del nostro territorio.

Quest’anno i premi menzioni speciali  sono stati assegnati a:

· Daniele Masala, (categoria “Impegno Civico”) unico campione olimpico italiano di Pentathlon Moderno di tutti i tempi e ex commissario tecnico della Nazionale Maschile, abitante di Balduina per l’attenzione alle problematiche del territorio, con particolare riguardo alle battaglie per la tutela del Parco di Monte Ciocci;

· Nicolcarlo Genovese, presidente “Bambini senza radiazioni” (categoria “Tutela Ambientale”) per l’impegno profuso per la tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini, soprattutto i più indifesi, di Balduina attraverso la battaglia contro le antenne installate intorno alla scuola Leopardi (Video introduttivo della premiazione);

· Maria Cordova, Sostituto Procuratore della Repubblica (categoria “Sicurezza”) sostituto Procuratore della Repubblica di Roma, definita “il PM d’acciaio”, a cui sono state affidate alcune delle inchieste più scottanti sugli scandali amministrativi romani, per la professionalità e per l’impegno profuso quotidianamente nella lotta alla criminalità e per l’affermazione della cultura della legalità (Video introduttivo della premiazione);
· Bartolo Mazzarella, commerciante (categoria “Attività Produttive”) per la professionalità con la quale ha gestito la propria attività commerciale, simbolo dello sviluppo economico italiano che è andato di pari passo con la nascita del quartiere e per la determinazione con la quale ha affrontato le pagine drammatiche e cruente degli anni di piombo fino a diventare negozio storico della Balduina ed una delle principali attività produttive della zona (Video introduttivo della premiazione);

· Pietropaolo Cannistraci,  (per la Valorizzazione del territorio) docente di Architettura del Paesaggio per aver saputo coniugare l’amore per il nostro territorio con la propria professione e per aver trasmesso ai propri studenti la curiosità di scoprire e il desiderio di immaginare una città diversa e migliore.

E infine il primo premio, il Premio Clessidra quest’anno andrà a:

Radio Dimensione Suono, una delle maggiori radio italiane, una delle prime radio a Roma. Nata a Balduina come radio indipendente, ritorna nel quartiere come una delle radio più ascoltate in Italia. Alla radio che è stata al 100% un grande successo, per aver dato lustro al territorio di Balduina. Anche quest’anno….dalla Balduina al mondo




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ecco i video di “Cultura in Piazza” del 14 ottobre 2012!

Grazie a tutti per aver partecipato… A presto!